IS MASCAREDDAS

Chi Siamo

Fondata da Antonio Murru e Donatella Pau nel 1980, Is Mascareddas è una realtà culturale che ha contribuito alla diffusione e alla conoscenza del Teatro di Figura in Sardegna, tradizione teatrale fino ad allora pressoché sconosciuta nell’isola.

L’idea di fondo che sostiene l’attività della compagnia è che il Teatro animato dai burattini è teatro a tutti gli effetti, con pari dignità rispetto al teatro con attori.

Da subito ha svolto in Sardegna un importante ruolo di diffusione e conoscenza del Teatro di Animazione, ideando e allestendo progetti, festival, rassegne, con compagnie italiane e internazionali. Nel 1999 ha inaugurato la Biblioteca Yorick, tra i più importanti fondi di testi e documenti sul teatro di animazione in Europa (circa 4 mila volumi tra libri e riviste provenienti da tutto il mondo).

Il 20 novembre 2008 ha inaugurato un nuovo teatro a Monserrato, ribattezzato poi Teatro Mo.Mo.Ti (Monserrato Cinema Moderno Teatro Internazionale).

Nel 2012, a seguito della vincita di un bando sui beni identitari, viene ristrutturato totalmente, abolendo barriere architettoniche per la sua messa a norma.

Produzioni

La Compagnia ha realizzato numerose produzioni, seguendo dapprima gli schemi tradizionali del teatro di burattini in baracca e sperimentando poi nuove tecniche di animazione. Tra le più significative ricordiamo: La Giara di Pirandello (1985), Una notte in Tunisia (1987) sulla storia del jazz, La Cuccagna (1987) varietà musicale, Rebecca. Le avventure di una gallina (2000), spettacolo senza parole.

Agli inizi degli anni ‘90 Antonio Murru e Donatella Pau creano la figura del burattino sardo Areste Paganòs e ne ricavano una trilogia: Areste Paganòs e la farina del Diavolo, tema la faida, Areste Paganòs e i giganti, tema la balentìa, Areste Paganòs e lo strano caso del paese di Trastullas, tema il banditismo.

Nel 2007 la Compagnia debutta con Giacomina e il popolo di legno, ispirato all’opera di Eugenio Tavolara e Tosino Anfossi. Due le produzioni per adulti: Le Mosche (2009) ispirato al romanzo Il Signore delle Mosche di William Golding e A Regime di brezza (2009), scrittura senza parole di Is Mascareddas.

L’indagine della compagnia si è rivolta anche alla Narrazione con Oggetti, attraverso tre spettacoli: Le Storie di Leo (2005), spettacolo sulle favole di Leonardo Da Vinci, Doni (2009), spettacolo sul dono di Donatella e Elisabetta Pau, Filò (2012) spettacolo sulla tessitura, di Donatella e Elisabetta Pau. Del 2011 Anima e coru, omaggio all’arte della Burattineria e al suo straordinario potenziale artistico e comunicativo, nel trentennale della ricorrenza della nascita della Compagnia.

Principali Festival

La Compagnia ha partecipato a numerosi Festival, nazionali e Internazionali, tra cui i principali:

2013 “Anima e Coru” e “Le storie di Leo” Festival Incanti, Torino;
2013 “Le Storie di Leo” Maribur (Stabio – Svizzera);
2011 “A Regime di brezza”, Pinocchio & Co. Festival, Puppettheater Kultur Museum, Germania;
2009 “Giacomina e il Popolo di legno” 16’ edizione Festival Porto Alegre em Cena, Brasile;
2009 “Laboratorio di costruzione e animazione di burattini per professionisti” 16’ edizione Festival Porto Alegre em Cena, Brasile;
2008 X Festival Internazionale di Teresetes, organizzato dalla Compagnia Elastic Nou;
2008 “Areste Paganòs e i giganti”, Caldes de Montbui, XI Fiera de Titellaires Romà Martí, dedicato alla figura di due grandi capi scuola della marionettistica catalana, Pep Otal e Mariona Masgrau;
2007 XIV Fiera del libro per l’infanzia di Sfax, Tunisia;
2005 “Areste Paganos e la farina del diavolo”, Festival Internacional Titerias Guanajuato, Messico;
2004 “Areste Paganòs e i giganti”, Festival des arts de la marionnette “ManiGanses”, Quebec;
2004 “Rebecca. Le avventure di una gallina”, International Puppet Theatre Days Mistelbach (Austria);
2004 “Laboratorio di costruzione e animazione di burattini per aspiranti burattinai”, La marionette à gaine a l’italienne, Montreal (Canada).

Principali Attività Organizzative

Nel 2013 organizza il MOMOTI International Puppet Festival, coinvolgendo compagnie dall’Italia, dalla Germania, dalla Grecia, dalla Russia, dall’Argentina.
Nel 2007 ripropone il festival di Teatro di Figura per adulti L’ Altro Volto del Teatro.
Dal luglio 2006 organizza a Teulada Animar, Festival Internazionale del Teatro d’Animazione sul Mediterraneo.
Dal 2001 a oggi organizza a Cagliari la Stagione del tutto inedita di Teatro Ragazzi Il Grande Teatro dei Piccoli, con Compagnie Nazionali e Internazionali
Dal 1997 al 2003, ha dato vita, a Quartu Sant’Elena e a Cagliari , al Festival Internazionale L’ Altro Volto del Teatro, dedicato al teatro di animazione per adulti.
Dal 94 per tre anni ha organizzato a Quartu Sant’Elena il Festival internazionale Al Centro del Mediterraneo, monografie di spettacoli di compagnie provenienti da Italia, Spagna e Africa.
Dal 1984 al 2007 ha organizzato Marionette al di sotto dei 2000 abitanti, una sorta di circuito regionale del teatro di animazione, che interessa 40 Comuni attraverso l’intero territorio della Sardegna.

Share This